Ambulatorio di Psicologia e Psicoterapia

 

 

Nell’ambito dell’Unità Operativa di Neurologia della Casa di Cura “Andrea Grimaldi” sono operative le attività dell’Ambulatorio di Psicologia e Psicoterapia.
Il servizio offre:

 

 

  • Sostegno Psicologico individuale e di Coppia
  • Psicoterapia Individuale e di Coppia
  • Consulenze Psicologiche nell’ambito della PMA presso il Centro di Fecondazione Assistita-della Casa di Cura Andrea Grimaldi.
  • Valutazioni Neuropsicologiche.

 

1. Il Sostegno psicologico, condotto da uno psicologo psicoterapeuta, è finalizzato al supporto della persona o della coppia che vive momenti di disagio o crisi personale. In un lavoro di accordo ed accompagnamento si giunge, insieme allo specialista, alla formulazione concordata di un intervento mirato per la gestione di una specifica difficoltà vissuta in ogni ambito: da quello lavorativo a quello relazionale-sociale.

 

 

2. Il percorso di Psicoterapia, condotto da uno specialista psicoterapeuta, si occupa della presa in carico di disturbi psicopatologici di natura diversa, che vanno dal disagio personale fino a sintomatologie gravi. E’ un percorso introspettivo di superamento di un blocco interno che si ripercuote sulla qualità di vita delle persone e di successivo potenziamento delle risorse possedute.

 

 

Aree di intervento:

  • Disturbi d’ansia (attacchi di panico, fobie)
  • Disturbi Depressivi
  • Disturbi da Sintomi Somatici
  • Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione
  • Disturbi da Addiction

 

 

3. Accanto al medico, lo psicologo psicoterapeuta, è una figura fondamentale per supportare ed accompagnare le coppie durante l’iter diagnostico-terapeutico previsto per la procreazione medicalmente assistita
Accogliere la coppia, fin dai primi momenti, anche sul piano psico-emotivo significa creare uno spazio emotivo di condivisione, ascolto e contenimento. L’intervento psicologico di accompagnamento in tutte le fasi di PMA, aiuta la coppia a costruire uno spazio di pensiero in cui conflitti, dubbi, aspettative possono essere espressi.

 

 

4. La Valutazione Neuropsicologica è un metodo diagnostico mirato alla delucidazione e misurazione del funzionamento cognitivo di un individuo. Attraverso l’ uso di test ha l’obiettivo di esaminare in modo preciso ed analitico le singole abilità strumentali (lettura, scrittura e abilità di calcolo), il linguaggio e il livello cognitivo generale di base della persona. Si esaminano, inoltre, le funzioni cognitive di base (memoria, attenzione, abilità visuo-motorie) e il comportamento.

 

 

La valutazione neuropsicologica e’ una procedura indispensabile nelle patologie di tipo neurologico in quanto permette:

 

 

  • di contribuire alla diagnosi di patologie neurologiche;
  • di ottenere un quadro completo dello stato di salute del paziente, considerandone l’efficienza cognitiva;
  • di predisporre un trattamento di riabilitazione cognitiva specifico e di verificarne l’efficacia;
  • monitorare, attraverso controlli ripetuti nel tempo, il decorso di alcune patologie (come spesso accade per le forme di decadimento cognitivo nelle demenze).