Centro per le Malattie del fegato e pancreas

Centro per le Malattie del fegato e pancreas

L’UO di Medicina Interna accoglie pazienti con diverse patologie, ivi compresa la patologia geriatrica, cardiologica, pneumologica, ematologica, vascolare, metabolica-diabete obesità tireopatie, oncologica, gastroenterologica, nefrologica e pancreatica.

 

Punta di diamante dell’unità operativa è il Centro per le Malattie del Fegato e Pancreas in particolare per la cura e il trattamento dei tumori primitivi e metastatici e come tale si pone come struttura di alta specialità e punto di riferimento sul territorio regionale per il trattamento delle malattie del fegato e pancreas.

 

La struttura è diretta dal Dott. Salvatore D’Angelo, proveniente dalla direzione dell’unità Fegato del Moscati di Avellino, uno dei maggiori esperti nazionali sulle terapie ipertermiche del fegato, che dal 1° maggio ha iniziato la sua collaborazione con la Casa di Cura Andrea Grimaldi come responsabile del reparto.

 

Il reparto prevede l’accoglienza dei pazienti in regime di:
– DEGENZA ORDINARIA (34 posti letto tra convenzionati e regime privatistico)
– ATTIVITÀ AMBULATORIALE di epatologia, medicina interna ed ecografia

In ambito epatologico vengono trattate tutte le malattie gastroepatologiche e pancreatiche:

 

  • Patologie metaboliche congenite e acquisite
  • Patologie virali e terapie innovative
  • Patologie tocciso/alcoliche
  • Malattie autoimmuni (epatite autoimmune, colangite autoimmune, colangite sclerosante)
  • Patologie neoplastiche (tumori primitivi e secondari)
  • Cirrosi compensata e complicanza della cirrosi scompensata (ittero, ascite, varici gastroesofagee, encefalopatia iperammoniemica, sindrome epatorenale, epatocarcinoma, metastasi epatiche)

 

La struttura tratta la gastroepatologia e pertanto è crocevia obbligata di discipline mediche e chirurgiche, essendo la materia trasversale rispetto all’anatomia patologica, medicina interna, gastroenterologia, radiologia, chirurgia ed oncologia.
La presenza nella Casa di Cura Andrea Grimaldi di tutte le discipline e le competenze enunciate, ovvero il dialogo costante tra le stesse, traduce la pluridisciplinarità della struttura.
La collaborazione con il settore della Endoscopia diagnostica ed operativa (Resp. Dott. C. De Nucci) permette in regime di ricovero di effettuare procedure diagnostiche ed operative sul tratto digerente. In collaborazione con il settore della Radiologia interventistica (Resp. Dott. R. Regine) si effettuano interventi di embolizzazione portale, embolizzazione transportale di varici, manometria portale, posizionamento di shunt, TIPS. Si eseguono inoltre procedure di chemoembolizzazione e di chemioterapia transarteriosa per lesioni primitive e secondarie del fegato.
La collaborazione con il settore della chirurgia epato-biliare (Resp. Dott. G. Confuorto) è costante e bidirezionale per le patologie di pertinenza chirurgica, epatobiliopancreatica e gastroenterologica.

Il centro di malattie del fegato si occupa inoltre di diagnostica invasiva con l’effettuazione di biopsia e ago aspirato ecoguidato e della diagnostica non invasiva come l’Ecografia basale, con mdc, e l’elastosonografia (fibroscan).

 

PRENOTA AL NUMERO

081.0207111