Dott. Antonio Ruffo al 24° Congresso Mondiale di Sessuologia in Messico

 
Il dott. Antonio Ruffo specializzato in Andrologia ed Urologia ha partecipato al 24° Congresso dell’Associazione Mondiale di Sessuologia che si è tenuto a Città del Messico
Durante il Congresso internazionale il dott. Ruffo ha trattato  temi che quotidianamente cura all’interno della Casa di Cura Andrea Grimaldi
 
– RigenerAction per il trattamento della disfunzione erettile,  la persistente o ricorrente incapacità di ottenere o mantenere una erezione peniena adeguata a un rapporto sessuale soddisfacente.
la Disfunzione Erettile è classificata, a seconda della sua causa, in organica (fisica) o psicologica.
 
Impianto di protesi Peniena nei pazienti affetti da gravi disfunzioni . Chi si sottopone a interventi di inserimento di protesi peniena per una difficoltà di erezione altrimenti non trattabile ha solitamente un alto grado di soddisfazione.
 
Malformazioni peniene, come la Malattia di la Peyronie che colpisce circa l’8% dei maschi adulti, con la comparsa di incurvamento del pene. Questa condizione morbosa è caratterizzata dalla formazione di una placca fibrosa in corrispondenza della tonaca albuginea del corpo cavernoso; la placca, priva di elasticità per la sua natura cicatriziale, provoca durante l’erezione l’incurvamento a causa della anomala distensione del pene.
 
Chirurgia della disforia di genere o disturbo dell’identità di genere con interventi di cambio di sesso. La disforia di genere è una condizione caratterizzata da una intensa e persistente sofferenza causata dal sentire la propria identità di genere diversa dal proprio sesso. Per la maggior parte delle persone il sesso biologico e l’identità di genere coincidono. Per altre, l’identità di genere è diversa dal sesso biologico La contraddizione tra il sesso biologico e l’identità di genere può condurre ad una condizione di profonda sofferenza, ansia, depressione e/o difficoltà di inserimento in ambito sociale, lavorativo o in altre importanti aree, chiamata appunto disforia di genere. Tale disagio riguarda, ad esempio quelle persone che vogliono cambiare sesso desiderando una femminilizzazione (da maschio a femmina, male to female, MtF) o una mascolinizzazione (da femmina a maschio, female to male, FtM) del corpo attraverso trattamenti ormonali e/o chirurgici.